Ponte del 25 aprile in Sicilia: idee per un weekend low cost

Un ponte del 25 aprile low cost?

Rimani in Italia e scegli la Sicilia.

Fra 2 settimane ci sarà il ponte del 25 aprile e in questo 2013 gli italiani sono costretti ad aspettare l’ultimo momento per trovare le migliori offerte.

La soluzione migliore, per approfittare del ponte, è quella di trascorrerlo visitando le bellezze storiche e artistiche del nostro Bel Paese.

Quale meta scegliere?

Sono davvero tante le mete.

Fra le belle regioni italiane, però, la Sicilia offre un connubio perfetto fra ricchezze artistiche e storiche, il caldo clima mediterraneo e le bellezze naturali, con splendide spiagge dove, se si è fortunati, si potrà prendere la prima abbronzatura primaverile.

Cosa si può visitare in Sicilia?

Partendo dalla parte orientale, troviamo Messina, le sue chiese e i suoi palazzi storici e Taormina, meta classica, con panorami da sogno e il famoso Teatro Greco.

Ponte 25 aprile Sicilia
La Valle dei Templi ad Agrigento

Una salita alle pendici dell’Etna è d’obbligo, anche per assaporare gli eccellenti vini etnei prodotti alle pendici.

Scendendo la costa, dopo Catania arriviamo a Siracusa, Patrimonio Unesco, con l’isola Ortigia e l’Anfiteatro Greco.

Proseguendo fra gli agrumeti, vigneti e mandorleti attorno alla città di Avola, famosa anche per il “Nero d’Avola”, si arriva alla città barocca di Noto, tutelata dall’Unesco.

Il tour nella Sicilia Orientale deve includere una tappa alla riserva naturale di Vendicari.

Tutto il territorio della Sicilia offre luoghi che hanno fatto la storia di questa terra e panorami mozzafiato come pochi al mondo.

La maggior parte delle offerte per un last minute Sicilia includono come “must” Palermo, capoluogo e città che più rappresenta la Sicilia nel mondo, con la natura multietnica, i monumenti che mostrano il passato arabo, gli edifici religiosi e la ricca gastronomia.

Dopo Palermo si passa ai profumi d’Africa di Trapani, la bellezza delle coste e le Saline, dal 1995 Riserva Naturale.

Dall’area archeologica dei Templi di Selinunte alla splendida costa selvaggia, bassa e sabbiosa, si raggiunge una delle più antiche città della Sicilia: Sciacca, città delle terme e delle ceramiche, fino ad arrivare allo spettacolare scenario della Valle dei Templi di Agrigento.

Ponte 25 aprile Sicilia
Le saline di Trapani

Un tour lungo che abbraccia lo splendido perimetro della Trinacria. Una regione ricca di arte, storia, con paesaggi unici e meravigliosi, la cui bellezza si può vedere e sentire anche con gli odori e sapori della cucina siciliana che da secoli unisce culture e civiltà approdate in questa terra magnifica che è la Sicilia.

Eleonora Tramonti

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

Rispondi