La cucina stellata conquista il cielo

compagnia aerea KLM

KLM porta le stelle nella Business Class

Signore e signori, il cielo si arricchisce di nuove stelle. Di ben cinque stelle Michelin in totale, a dire il vero.

KLM, la compagnia di bandiera olandese fondata nel 1919 da Albert Plesman e che nel 2003 è entrata nel gruppo AirFrance, ha deciso di portare in quota sui voli internazionali la cucina gourmet dello chef Jacob Jan Boerma.

Boerma, classe 1972, è uno chef olandese co-proprietario del ristorante De Leest insignito di 3 stelle Michelin. La sua cucina è famosa per portare in tavola piatti tradizionali francesi, ma con l’attenzione rivolta alla qualità degli ingredienti rigorosamente “organic”, per usare un termine esotico.

Chi viaggerà, quindi, in classe Word Business sarà accolto da un brindisi di benvenuto con champagne. Si prosegue poi con un antipasto a scelta tra un piatto freddo o una zuppa di verdure e si continua con una selezione di pietanze principali altamente personalizzate in base anche al momento del giorno. Per concludere il dessert, a scelta tra torta, frutta fresca o una selezione di formaggi accompagnati da Porto o da altro vino da dessert.

Chi invece viaggerà in Europe Business Class con durata superiore ai 120 minuti potrà gustare un pasto di 3 portate preparate dallo chef Onno Kokmeijer.

Kokmeijer, due stelle Michelin, è lo chef del ristorante Ciel Bleu al 23° piano dell’hotel Okura ad Amsterdam. La sua filosofia in cucina è innovazione e sperimentazione sia in termini di cottura e preparazione che di incontri di varie cucine tradizionali.

KLM non lascia nulla al caso, così sia che voi viaggiate in Word o in Europe business class, sommelier espertissimi sceglieranno per voi vini pluiripremiati per accompagnare il vostro pasto.

E per chi non beve vino? Niente paura!

KLM ha pensato di mettere sul menù una vasta scelta di drink analcolici, caldi o freddi, birre e acqua minerale per soddisfare tutti i gusti.

Proprio perché nulla sia lasciato al caso anche le stoviglie portano una firma importante del mondo del design. Parliamo di quella di Marcel Wanders autore della celeberrima “Knotted Chair”. Wanders, classe 1963, anch’esso olandese progetta per brand quali Alessi, B&B Italia, Drooge e Mooi.

Da sempre appassionata di scrittura, viaggi e arte. Due frasi che mi rappresentano? " Per aspera sic itur ad astra " [L.A. Seneca] " Bisogna avere ancora un caos dentro di sé per partorire una stella danzante " [F. Nietzsche]

One Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: