Grande novità da Wizz Air

WizzAir

Il bagaglio a mano non sarà più un problema


A partire dal 29 ottobre 2017 le dimensioni del bagaglio a mano Wizz Air raddoppiano.

I passeggeri potranno volare con Wizz Air trasportando a bordo un bagaglio a mano delle stesse dimensioni concesse già da molte altre compagnie low cost. Tutto questo gratuitamente.

Una splendida notizia che migliora un po’ il triste rientro dalle vacanze estive e ci fa cominciare a pensare di programmare la prossima partenza, magari in Europa dell’Est.

Da questo autunno le dimensioni del bagaglio a mano Wizz Air aumentano del 50% e saranno precisamente di 55x40x23 centimetri, con un peso totale che può arrivare fino a massimo 10 chili. Questo cambiamento è stato pensato da Wizz Air perché la compagnia aerea low cost ungherese è molto attenta ai suoi viaggiatori e alla loro esperienza a bordo e concedere un bagaglio a mano più grande senza costi aggiuntivi avrà un significativo impatto sull’esperienza stessa.

Come comportarsi

Fino al 29 ottobre, però, Wizz Air autorizzerà a salire a bordo dei propri aerei con un bagaglio di dimensioni 42x32x25 centimetri, che corrisponde più o meno alla grandezza di uno zaino. Un bagaglio a mano più grande sarà concesso solo dietro pagamento di un supplemento.

È possibile calcolare a quanto ammonta il supplemento andando a questo indirizzo ed inserendo località di partenza, località di arrivo e data. Il sistema restituirà 3 fasce di prezzo suddivise per tipologia di bagaglio e per luogo di richiesta (in fase di prenotazione, dopo la prenotazione e in aeroporto). Le tariffe del bagaglio extra sono calcolate a seconda dell’aeroporto di origine del volo, in base alla tipologia di bagaglio e al momento in cui viene richiesto il servizio. Per maggiori informazioni riguardo le tariffe per il bagaglio extra puoi consultare questa pagina.

E se hai già acquistato un biglietto WIZZ Air con partenza dal 29 ottobre in poi?

WIZZ Air ha pensato anche a questo. Tutti coloro che possiedono un biglietto con partenza dal 29 ottobre 2017 e che sono stati costretti a pagare per il bagaglio extra, saranno tutti rimborsati del 120% del prezzo pagato. I soldi verranno accreditati su ciascuno conto Wizz Air.

wizzair bagaglio
Queste dimensioni saranno valide fino al 28 ottobre 2017

Il bagaglio a mano di WIZZ Air

Vediamo nel dettaglio cosa prevede la compagnia WIZZ Air in merito al bagaglio a mano.

Fino al 29 ottobre 2017 potrà essere portato a bordo e senza costi aggiuntivi un bagaglio delle dimensioni di 42x32x25. Si può richiedere un bagaglio a mano più grande (56x45x25) al posto di quello piccolo pagando un supplemento.

Dal 29 ottobre il bagaglio a mano raddoppierà le dimensioni senza variare il peso.

Per chi sceglie l’imbarco prioritario WIZZ Priority è concesso un collo personale (vale a dire una borsa) di 40x30x18 gratuitamente.

Si possono portare a bordo:

  • articoli acquistati al duty-free dell’aeroporto dopo i controlli di sicurezza;
  • i contenitori per i liquidi devono contenere massimo 100ml ed essere messi in bustine di plastica (1 litro) trasparenti richiudibili e grandi 20×20 cm.

Si possono portare a bordo gratuitamente:

  • cappotto o coperta;
  • cellulare;
  • materiale da leggere (libro, rivista,…);
  • cibo per la durata del volo per bambini fino a 2 anni;
  • passeggino o piccola culla per bambini fino a 2 anni;
  • stampelle per passeggeri con disabilità.

Ricorda che WIZZ Air non garantisce che il tuo bagaglio a mano venga lasciato a bordo per questioni di spazio. Nel caso in cui lo spazio sia terminato i bagagli a mano in esubero verranno collocati in stiva e la compagnia ti consiglia di togliere tutti gli oggetti di valore all’interno.

 

Per maggiori informazioni
Sito web

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

2 Comments

  • Confermo il “cambio di rotta” da parte della compagnia Wizz Air riguardo ai bagagli da portare in cabina. Personalmente ho viaggiato sia sabato 28 ottobre con le vecchie regole (in vigore ormai da anni) che domenica 29 ottobre con le nuove regole. Sono un viaggiatore low-cost, per cui mi sono sempre adeguato alle misure previste dal bagaglio “piccolo” per non pagare inutili supplementi. Con questa modifica…a me non cambierà nulla perchè sono abituato così da troppo tempo e perchè, portando con me un bagaglio più grande, sarò poi io a doverlo comunque trascinbare in giro diurante le mie avventure. Per questro motivo preferisco “ottimizzare” caricando l’indispensabile e mai il superfluo. Ma, per chi preferisce la comodità e vuole portare un bagaglio più grande, posso dire che ieri al gate ci sono stati controlli molto blandi, nel senso che è stata attaccata solo la classica etichetta di conformità con scritto “small” o “large” ma non è stata comminata alcuna multa. In più, il limite di peso di 10kg di cui si parla non è stato verificato. Anche perchè sarebbe difficile (nonchè un blocca-fila in fase di imbarco) mettere una bilancia ad ogni porta di accesso ai voli.
    Per chi acquista la priorità è consentito portare un effetto personale in più. Chi viaggia normalmente ha sempre il solito limite di un “pezzo” a testa.
    Quindi, tutto sommato, sono contento della modifica apportata che, per una volta, va a vantaggio del cliente.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: