Auto d’epoca tra le colline del Valdobbiadene

centomiglia valdobbiadene

La Centomiglia sulla Strada del Prosecco superiore


Uno scenario straordinario candidato a Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco ospita un tour in auto d’epoca. La Centomiglia del Valdobbiadene si terrà dall’8 al 10 settembre 2017 e attraverserà le splendide colline sulle quali si delineano i vitigni del pregiato prosecco.

Lungo la prima via del vino italiana, la Strada del Prosecco Superiore, correranno scintillanti auto d’epoca seguendo l’andamento sinuoso delle famose colline. Un reticolo di vigneti, borghi, castelli, cantine per apprezzare la cultura, la storia e la produzione di uno dei più importanti vini italiani.

La Centomiglia del Valdobbiadene è giunta alla 12° edizione. Tutti coloro che vorranno assistere alla manifestazione avranno la possibilità di conoscere la tradizione dei luoghi legati alla produzione del prosecco. Tra le cantine della Docg Prosecco Superiore troviamo Bernardi Pietro & Figli, Colli di Soligo, Mionetto, Salatin e tanti altri.

Il percorso della Centomiglia farà tappa alla Casa della Fantasia di Sarmede, dove si potrà visitare il museo dedicato alle opere dell’illustratore Zavrel e di altri artisti di fama internazionale. Presso Cà del Poggio a Castelbrando si potrà fare una sosta per il pranzo e assaggiare il tradizionale spiedo cucinato dai volontari della Pro Loco San Pietro di Barbozza.

Conegliano accoglierà i partecipanti alla gara con un aperitivo presso lo storico Caffè al Teatro e le opere per l’evento “Pittori in Contrada” lungo via XX Settembre.

Qui di seguito il programma della Centomiglia del Valdobbiadene:

Venerdì 8 settembre

  • Dalle 15.30 alle 19.00 raduno delle auto d’epoca in Pieve di Soligo con aperitivo di accoglienza e registrazione dei partecipanti.
  • Dalle ore 20.30 cena di benvenuto al Cà del Poggio

Sabato 9 settembre

  • Alle ore 9.00 partenza da Valdobbiadene
  • Alle ore 12.30 pranzo a San Pietro di Barbozza con prodotti tipici locali presso la sede della Mostra del vino
  • Alle ore 17.30 arrivo previsto primo concorrente
  • Alle ore 20.30 cena a Castelbrando con premiazioni dei vincitori

Domenica 10 settembre

  • Visita guidata con degustazione alla storica cantina Mionetto di Valdobbiadene.

Per conoscere tutti gli orari e le località toccate dalle auto d’epoca della Centomiglia puoi cliccare qui.

La Marca Trevigiana

Pochi la conoscono come territorio unico, ma molti sanno cosa esso comprenda.

Infatti la Marca Trevigiana è l’area che racchiude la zona del Valdobbiadene, famosa per la produzione del miglior prosecco italiano. Sebbene questa offra di per sé un motivo valido per organizzare una vacanza, la Marca Trevigiana ha ancora molto altro da proporre al turista.

Come ad esempio il Parco del Sile, il fiume che attraversa questo territorio e che ha formato negli anni un ecosistema da valorizzare. Il Sile viene definito fiume di risorgiva, ovvero un fiume che sorge per affioramento dalle acque sotterranee. La sua lunghezza (95 km) lo rende il più lungo in tutta Europa. Un’altra particolarità è la presenza di felci, piante tipiche delle zone di montagna, che sono giunte fin qui grazie allo scioglimento dei ghiacciai.

La Marca Trevigiana è un luogo da esplorare in vari modi. Si può scegliere di navigare il fiume Sile salendo su una canoa oppure raggiungendo Badoere, dove la Pro loco offre un servizio di noleggio biciclette per lunghe passeggiate immersi nella natura.

Noi abbiamo visitato la zona lo scorso anno e abbiamo riassunto la nostra esperienza in un articolo.

Vuoi organizzare una vacanza nella Marca Trevigiana?

Se vuoi organizzare la tua vacanza nella Marca Trevigiana ti consigliamo due hotel dove abbiamo soggiornato:

Il primo è situato all’interno di una villa circondata da un incantevole giardino. Dispone di una piscina e di una piccola sala colazione, da cui fare bellissime foto al panorama circostante.

Il secondo è più moderno e arredato in stile orientale. Ospita un accogliente centro benessere basato sulla filosofia ayurvedica. Ne avevamo parlato qui.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: