MSC Crociere modifica gli itinerari per le crociere nei Caraibi

MSC Crociere

Dopo gli uragani la compagnia varia le rotte

Gli uragani che si sono abbattuti nei giorni scorsi sull’area dei Caraibi hanno reso inaccessibili alcune destinazioni, pertanto MSC Crociere è stata costretta a modificare gli itinerari delle crociere nei Caraibi programmate per i mesi invernali.

I nuovi itinerari sono stati studiati per evitare le destinazioni colpite dagli uragani, che hanno ancora bisogno di tempo per potere riprendersi. MSC Crociere ha deciso di mantenere invariata la sua programmazione con 4 navi che attraverseranno le acque caraibiche e una quinta a partire da dicembre. Tuttavia si è resa necessaria una modifica ai percorsi per tutti i mesi invernali.

Se stai per partire per una crociera MSC ai Caraibi guarda qui sotto quali sono le variazioni di percorso.

MSC Divina

Le crociere per i Caraibi orientali con partenza da Miami il 30 settembre, il 14 ottobre e il 28 ottobre si fermeranno a Montego Bay (Giamaica), George Town (Isole Cayman), Costa Maya (Messico), Nassau (Bahamas). Rientro previsto a Miami. La crociera in partenza l’11 novembre, invece, si fermerà a St. John’s (Antigua e Barbuda) e non più a Philipsburg (St. Marteen).

L’itinerario delle crociere con partenza nei mesi di gennaio e febbraio 2018 ha subito delle modifiche per evitare le soste a Road Town/Tortola, Basseterre, Philipsburg e St. John’s. Sono state, perciò, introdotte le tappe di Oranjestad (Aruba) e Willemstad (Curaçao) per la crociera del 3 gennaio; la tappa a San Juan (Puerto Rico) per la crociera del 25 gennaio; le tappe a San Juan, Bridgetown (Barbados) e Pointe-a-Pitre (Guadalupe) per la crociera del 15 febbraio.

MSC Fantasia

Dal 25 novembre prossimo fino al 31 marzo 2018 MSC Crociere per le crociere di 7 notti con partenza da Forte de France (Martinica) e Pointe-a-Pitre (Guadalupe) ha sostituito Road Town/Tortola e Roseau (Dominica) con La Romana (Rep. Dominicana) e Basseterre (St Kitts & Nevis), mentre salterà la tappa a Philipsburg navigando.

MSC Seaside

Dal 23 dicembre al 17 marzo 2018 la nave MSC Seaside si fermerà a St. John’s (Antigua e Barbuda) evitando così St. Marteen.

MSC Opera e MSC Armonia

Queste due navi manterranno gli stessi itinerari continuando con le tappe di Montego Bay, George Town (Isole Cayaman) e Cozumel (Messico).

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: