Muoversi a New York con la metropolitana

Metropolitana New York

Tutto quello che devi sapere per non perderti

 

La metropolitana è sicuramente il modo più comodo, veloce e conveniente per visitare la ‘Grande Mela’. In questo articolo ti darò tutti i consigli utili per capire come funziona la metropolitana di New York e come usarla.

Cosa sapere sulla metro di New York?

La metropolitana di New York (subway per gli americani) è tra le più antiche ed estese del mondo. Infatti è composta da ben 26 linee che coprono tutti i distretti della città (Manhattan, Bronx, Brooklyn e Queens), tranne Staten Island che essendo un’isola è raggiungibile via acqua. È aperta 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Al primo impatto la rete metropolitana di New York può sembrare complicata. Basta vederlo scaricando qui la mappa. Io personalmente ci ho messo un po’ per capire come funzionava, nonostante già prima di partire mi fossi studiata come usarla bene. Per avere tutte le informazioni a portata di mano, puoi salvare questo link, dove avrai sempre a disposizione la mappa della metro, nonché tutto ciò che ti serve sapere (dove acquistare i biglietti nei dintorni, eventuali interruzioni di linea, l’orario di arrivo dei treni, ecc.).

times square station
L’ingresso alla fermata di Times Square, dove si leggono numeri e lettere delle linee della metropolitana

Seguendo alcune semplici regole che trovi qui di seguito, vedrai che riuscirai a districarti senza nessun problema.

Metropolitana di New York: le direzioni

Innanzitutto bisogna imparare a comprendere e verificare le direzione della metro: ovvero i treni che viaggiano verso nord riportano la scritta “UPTOWN & the BRONX”, mentre i treni che vanno verso sud hanno la scritta “DOWNTWN & BROOKLYN”. Quindi una volta capita la direzione del treno che dovrai prendere, bisogna prestare attenzione a numeri, lettere e colori indicati sul treno.

I treni della A Division, conosciuti anche come IRT Trains, hanno un colore differente a seconda del numero della linea su cui si muovono. Le linee vanno dalla 1 alla 7. A queste linee si aggiunge la linea 0, servita dal 42nd Street Shuttle, chiamato anche Grand Central / Times Square Shuttle  poiché collega proprio questi due luoghi. La New York City Transit Authority la indica anche come linea 0.

I treni della B Division hanno un colore differente a seconda della lettera della linea su cui si muovono. Oltre alle linee indicate da una lettera, fanno parte della B Division il Franklin Avenue Shuttle (zona di Brooklyn) e il Rockaway Shuttle (zona del Queens).

La differenza tra i treni della A Division e quelli della B Division è rappresentata dalle caratteristiche dei treni: quelli della B Division sono più ampi, più lunghi e più pesanti.

Metropolitana New York: i treni

Un’altra importante differenza a cui prestare attenzione è la tipologia del treno che si prende, perché nella metro di New York ci sono i Local trains (treni locali) e gli Express trains (treni espressi). I primi sono più lenti, perché fanno tutte le fermate della linea che stanno percorrendo e sono contrassegnati con un simbolo rotondo, mentre gli espressi sono più veloci perché si fermano solo in alcune stazioni della linea e sono contrassegnati con un simbolo a forma di rombo.

Nella stazione se il pallino che la indica è nero si tratta di una fermata solo locale, mentre se il pallino è di colore bianco si tratta di una fermata sia locale che espressa.

Le linee 1, 6 e 7 sono servite da local trains. Le linee dalla 2 alla 5 sono servite da local trains ed express trains. Le linee 6 e 7, nelle ore di punta, sono servite anche da treni espressi.

Un consiglio che posso dare è di prepararsi per tempo all’uscita del treno, quando si sta per arrivare nella stazione in cui bisogna scendere, perché nelle ore di punta potreste anche non riuscire a scendere o a salire sul treno dalla quantità di gente, come è successo a me: io sono riuscita a salire sul treno facendomi largo tra la folla, ma il mio povero compagno è rimasto a terra con conseguente panico di chissà dove ci saremmo incontrati di nuovo!

Metropolitana New York: gli orari

Come ti ho accennato prima, la metro di New York è una delle poche metropolitane al mondo a non interrompere mai il servizio di trasporto. La frequenza oraria non supera in media gli 8 minuti nelle fasce diurne, mentre nelle ore notturne i tempi di attesa tra un treno e l’altro aumentano, ma senza superare all’incirca i 20 minuti.

L’arco della giornata viene suddiviso, pertanto, in fasce orarie che è necessario conoscere per evitare di perdere inutile tempo in attesa dei treni.

Metropolitana New York orari
La leggenda dei simboli riferiti alle fasce orarie della Metropolitana di New York

Andando dall’alto verso il basso, i simboli indicano che:

  • i treni fermano sempre;
  • i treni fermano sempre eccetto di notte;
  • i treni si fermano solo di notte;
  • i treni si fermano solo nei giorni feriali;
  • i treni si fermano solo negli orari di punta;
  • i treni si fermano negli orari di punta solo nella direzione con maggior affluenza.

Per rush hours, ovvero gli orari di punta, si intendono le fasce che vanno dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 15.30 alle 20.00 dal lunedì al venerdì. Per late night si intende il periodo che va da mezzanotte alle 6.30 del mattino.

Per conoscere nel dettaglio tutte le indicazioni orarie che potresti trovare usando la metropolitana di New York, ti rimando ad un contenuto su Wikipedia (testo in inglese).

Metropolitana New York: la Metrocard

Il costo di una corsa sulla metropolitana è di 2.75 $, che sale a 3 $ se il viaggio è di sola andata. Il biglietto di sola andata può essere acquistato solo alla biglietteria automatica. Se sei a New York con i tuoi bambini, devi sapere che per ogni adulto pagante possono viaggiare gratis fino a 3 bambini. Devono essere alti massimo fino a 44 inches (pollici), che corrispondono a 111,76 cm.

metrocard
Ecco la Metrocard, la card per viaggiare in libertà sulla metro di NYC

Per girare New York in tutta libertà, il mio consiglio è di acquistare al prezzo di 1 $ la Metrocard, ovvero una tessera ricaricabile. È in vendita ad ogni stazione della metro e nelle biglietterie automatiche. Inoltre è valida per tutti i bus di superficie della MTA.

Puoi trovare la Metrocard in due tipologie: Pay-per-RideUnlimited Ride. La prima prevede una ricarica dell’ammontare che vuoi tu a partire da un minimo di 5,50 $ e ottieni uno bonus del 5%: se ricarichi di 20 $ nella tua card verranno accreditati 21 $. La Unlimited Ride Metrocard è la carta che ti permette di usare metro e autobus ogni volta che vuoi. Puoi scegliere la 7-Day Unlimited-Ride Metrocard, che è valida appunto 7 giorni dal giorno del primo utilizzo. Se il tuo soggiorno nella Big Apple sarà più lungo potrai valutare di acquistare la 30-Day Unlimited-Ride Metrocard, che è valida 30 giorni dal giorno del primo utilizzo. Altrimenti puoi ricaricare la carta se hai bisogno di aggiungere altri giorni. Per i costi e info aggiornate puoi consultare il sito ufficiale.

 

Stai organizzando il tuo viaggio a New York?

Qui di seguito alcuni articoli utili e sotto le offerte aggiornate degli hotel a New York.



Booking.com

 

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: