domenica, marzo 24

Nuova apertura: hotel City a Lugano

Hotel City Lugano
Condividi con chi vuoi tu!

Design e lifestyle a Lugano con l’apertura dell’Hotel City.

A Lugano ad inizio luglio è stato inaugurato l’hotel City ed ora il territorio ticinese può vantare un bellissimo hotel di design a pochi passi dal centro.

Opera degli architetti Giampiero e Guya Camponovo di Lugano, l’hotel si trova a poca distanza dal campus universitario. Destinato sopratutto ad una clientela business, ma adatto anche a chi si reca in città per vacanza. Grazie alla sua posizione, nel nuovo quartiere Molino nuovo, sarà possibile raggiungere il centro città anche a piedi oppure prendendo i mezzi pubblici.

La proprietà è in mano alla famiglia Brunner, ormai noti nel campo dell’hotellerie svizzera. Infatti Ferdinando Brunner è presidente di Hotelleriesuisse, associazione alberghiera della Svizzera.

L’edificio inoltre è stato costruito mostrando particolare attenzione ai materiali, tutti rispettosi dell’ambiente, alle isolazioni e al sistema di riscaldamento e di climatizzazione, che genera un basso impatto sul consumo di energia elettrica. Tutto questo senza dimenticare lo stile e il design. Ad esempio le poltrone presenti nella lobby sono delle creazioni del designer danese Arne Jacobsen.

Le camere sono in totale 48, disposte su 6 piani, e offrono ai clienti ogni comfort e tecnologia: dal wi-fi gratuito alla possibilità di effettuare il check-out utilizzando il televisore intelligente. Le camere sono a 1 o 2 letti completamente insonorizzate; 2 sono attrezzate per persone disabili. In ogni camera la doccia in vetro funge da separatore tra la zona letto e il bagno. Su ogni piano i clienti troveranno una macchina del caffè e una stampante wi-fi.

L’hotel, in cui è vietato fumare, dispone anche di un parcheggio sotterraneo a 2 piani. Assente il servizio ristorazione. Sarà possibile tuttavia consumare la colazione nel breakfast corner.

 

Guarda un po' qui...


Condividi con chi vuoi tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *