A Catania di nuovo la navetta per l’aeroporto

Navetta aeroporto Catania

Dopo 14 anni torna la navetta per l’aeroporto di Catania.

Sono passati ben 14 anni da quando era operativa la navetta da e per l’aeroporto Fontanarossa di Catania e finalmente i passeggeri in arrivo e partenza potranno usufruirne.

Alibus, servizio della Amt, disporrà di 4 nuovi autobus a metano che partiranno ogni giorno alle 4.40 dall’aeroporto fino alle 24 con una frequenza di 25 minuti. Potrete controllare gli orari anche tramite lo smartphone, leggendo il Qr Code. Alibus collegherà l’aeroporto al centro città, passando per la stazione ferroviaria e il Porto di Catania, effettuando un totale di 15 fermate. Un accordo con la ditta Gianporcaro della Sais Trasporti permetterà di raggiungere anche l’aeroporto di Comiso acquistando un biglietto integrato.

Il biglietto potrà essere acquistato direttamente sull’autobus in contanti, carta di credito e bancomat oppure in aeroporto (Info Point del Comune e box Sais Trasporti), nelle rivendite autorizzate, presso l’ufficio abbonamenti Amt, sui voli Ryanair, negli hotel convenzionati, nei distributori automatici del parcheggio Due Obelischi, online con UpMobile. Il prezzo del biglietto unico integrato è di 4,00 €. La durata è di 90 minuti dalla convalida e sarà valido su tutta la rete urbana Amt.

Acquistando 2 biglietti per la tratta che va dal parcheggio Due Obelischi all’aeroporto, si potrà usufruire di un giorno gratuito di sosta e i giorni a seguire costeranno 1,50 €.

Gli autobus Menarinibus sono dotati di wi-fi gratuito.

Sono laureata in Economia del Turismo, lavoro nel turismo dal 2008 e ho ricoperto diversi ruoli. Nel 2012 ho fondato Le tue notizie di viaggio per aiutare i viaggiatori a spostarsi nel mondo in sicurezza e consapevolmente. Se vuoi saperne di più su di me clicca le icone qui sotto o visita il mio sito personale.

Guarda un po' qui...


Condividi con chi vuoi tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *