KViHotel, Budapest: il primo hotel europeo gestito da smartphone

Check-in Smartphone

La tecnologia ci aiuta a fare il check-in senza receptionist

 

KViHotel è il primo hotel europeo “del futuro” inaugurato nello scorso marzo a Budapest.
Dimenticati le lunghe file per il check-in e il check-out alla reception, questa soluzione unica mette a disposizione del cliente un’applicazione, permettendo di organizzare interamente il soggiorno a proprio piacimento in pochissimi veloci passaggi.

L’applicazione TMRW Hotels è studiata per permettere all’ospite una esperienza di viaggio innovativa e particolarmente smart. Disponibile sia sui dispositivi iOS che Android permette all’ospite di gestire la sua vacanza direttamente dallo smartphone. Al momento l’hotel ungherese, il KViHotel, è il primo ad utilizzare questa nuova versione innovativa, ma il software sarà riutilizzabile per altre strutture sia nuove che già operative.

Se in precedenza avevi solo sentito parlare di check-in e check-out automatizzato, questa applicazione ti permette di gestire tutto dal tuo smartphone. L’ospite diventa così il responsabile del suo soggiorno. Si tratta di una vera e propria evoluzione della ospitalità, che pone al centro i desideri del cliente. Tramite l’applicazione il cliente sarà in grado di agire in anticipo sulla sua permanenza al KViHotel, sia se si tratta di viaggio di lavoro o di piacere.

L’ospite potrà scegliere camera e piano secondo le sue esigenze, potrà effettuare il check in fino a 48 ore prima del suo arrivo evitando code di attesa. La reception virtuale non consegna chiavi, ma accessi. Il cellulare si trasforma in chiave per aprire e chiudere la stanza da una distanza ravvicinata, senza preoccuparsi di perdere o depositare la chiave. I compagni di viaggio possono ricevere la propria chiave d’accesso registrandosi come ospite nell’app. Nel caso in cui gli ospiti arrivino a notte inoltrata basterà attivare la connessione Bluetooth del telefono, che sarà in grado di aprire il portone principale dell’hotel.

KviHotel Budapest
La foto di una camera del KViHotel a Budapest

È tutto cosi perfettamente sincronizzato che si riceve una notifica sul cellulare non appena la camera è pronta. Il cliente può addirittura controllare l’impianto di condizionamento e riscaldamento regolando direttamente a distanza la temperatura che preferisce trovare all’arrivo in camera. TMWR Hotels è un concierge online attivo 24 ore su 24 con servizio di assistenza (testo e video), ad esempio è possibile richiedere pulizie aggiuntive o prenotare un taxi. Certamente l’applicazione permette di saldare il conto online in totale sicurezza, con l’invio della fattura all’indirizzo email del cliente.

L’Hotel dispone di elementi strutturali e decorativi che rispecchiano la propria anima digitale. Nella facciata dell’hotel, orientata verso il cortile, grazie a un’altra app LARA AR, il cliente punta la fotocamera dello smartphone verso il muro e, tramite una funzionalità di realtà aumentata, il muro si animerà e inizierà la spiegazione delle funzionalità dell’applicazione.

KViHotel è un hotel 4 stelle e possiede 40 camere con 3 diverse tipologie. L’innovazione digitale si è unita con le basi dell’ospitalità. Nella camera infatti troverai: un comodo letto misura king o queen, aria condizionata, minibar e accessori per il bagno. Ovviamente Wi-Fi gratuito ad alta velocità, smart Tv e cassetta di sicurezza per laptop.

Il primo hotel gestibile direttamente da smartphone si trova a Nyár Street 32, Distretto 7 di Budapest.

Laureata in Scienze Turistiche e professionista nel settore alberghiero. Amo condividere attraverso la scrittura e i social network l’incurabile passione per i viaggi.

Guarda un po' qui...


Condividi con chi vuoi tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *