Etnaland. La Sicilia raddoppia il divertimento.

Etnaland 2013 Catania

Ecco le novità 2013 del parco divertimenti della Sicilia


Nato nel 2001 come piccolo zoo alle porte di Catania, Etnaland si è via via affermato nel tempo come struttura di primo piano nazionale nell’ambito dei parchi acquatici.

L’inserimento in un simile contesto di imponenti attrazioni come Jungle Splash o Crocodyle Rapids, di solito riservate ai grandi parchi tematici, ha puntato i riflettori europei sul parco siciliano.

Dopo la conversione da zoo a parco acquatico, il 2013 segnerà un ulteriore punto di svolta per Etnaland.

Grazie ad una magistrale pianificazione urbanistica del parco, la nuova stagione sarà marcata da un’importante espansione che aggiungerà un nuovo intero parco tematico all’area acquatica.

I visitatori potranno godere delle emozioni di montagne russe di rilievo nazionale (prima tra tutte, The Storm) e di eccellenti tematizzazioni improntate alla cultura siciliana.

Il treno da miniera Eldorado, ad esempio, correrà tra le caverne di un abbandonato giacimento minerario della zona, dove sarà possibile osservare i veri strumenti di lavoro di inizio ‘900.

E sempre al secolo passato è dedicata l’attrazione per bambini 1900. Un percorso tra veri trattori d’epoca accuratamente collezionati dagli scenografi del parco.

Originale sarà la formula di apertura dei 2 parchi, per il 1° anno in fase sperimentale.

Il parco tematico sarà aperto dal 20 aprile, data della grande inaugurazione, al 3 novembre dalle 9.30 alle 18.30. Il parco acquatico nei soli mesi di luglio e agosto.

In questi due mesi il parco tematico aprirà soltanto la sera, ovvero dopo la chiusura dell’area acquatica, con orario dalle 19.30 alle 0.30.

Per maggiori informazioni
Sito web
Facebook

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: