Festa San Patrizio Irlanda - bambina in verde

Ecco una piccola guida per prendere parte alla festa di San Patrizio in Irlanda e immergersi nelle tradizioni legate al santo.

Nell’articolo puoi trovare dei link di affiliazione per il quale il sito riceve piccole commissioni. Contribuisci a mantenere aggiornato il sito. A te non costa nulla… solo un click!

Il 17 marzo è uno dei giorni più importanti per l’isola verde.

È il giorno in cui si celebra la festa di San Patrizio in Irlanda, la festa del santo patrono nazionale.

Gli irlandesi la chiamano St. Patrick’s Day, St. Paddy’s Day o semplicemente Paddy’s Day. È una bank holiday, ovvero un giorno festivo in Irlanda.

Il colore verde è il colore predominante, tanto da colorare anche la birra aggiungendo un po’ di blue curacao.

Ogni angolo di Irlanda si colora di festeggiamenti, concerti, eventi culturali, parate, fuochi d’artificio. Tutto il Paese si ferma per dare spazio alle celebrazioni.

In questo articolo ho riassunto tutto ciò che dovresti sapere sulla festa di San Patrizio in Irlanda e non solo.

Pronto a festeggiare?

Festa di San Patrizio in Irlanda: luoghi e tradizioni

Se non sei mai stato in Irlanda oppure non ci sei mai stato in occasione della Festa di San Patrizio, in questo articolo trovi informazioni utili riguardo la festa e le tradizioni correlate.

Conoscerai le origini di questa festa, quali sono le località in cui sono celebrate le feste più importanti (oltre Dublino), cosa fare durante il giorno di San Patrizio, cosa mangiare e tanti altri dettagli utili.

Allora cosa aspetti? Continua a leggere e… buon viaggio!

Panorama d'Irlanda
Nella foto un tipico panorama irlandese

Perché si festeggia San Patrizio?

San Patrizio è il santo patrono d’Irlanda ed è per questo motivo che nel giorno dell’anniversario della sua morte gli Irlandesi onorano il loro protettore, a cui devono molto di ciò che sono oggi.

E grazie al santo, infatti, l’Irlanda può dirsi a maggioranza cattolica.

Durante il V secolo San Patrizio convertì l’intero Paese alla religione cristiana, facendo erigere monasteri e abbazie, soccorrendo i bisognosi, predicando nella lingua locale.

Lui però non era di origini irlandesi, bensì scozzesi. Il suo nome era Maewyin Succat.

Rapito a 16 anni da pirati irlandesi, venne costretto alla schiavitù e fu allora che imparò la lingua gaelica dei Celti. Riuscì a fuggire e, dopo essersi convertito alla religione cristiana, diventò vescovo e tornò in Irlanda con il compito di convertirla alla nuova religione.

Su di lui esistono svariate leggende che parlano delle sue opere in territorio irlandese. Al di là dei racconti, più o meno veri, la sua presenza si può percepire quasi ovunque in tutto il Paese.

San Patrizio non è solo l’artefice della conversione alla religione cattolica degli abitanti dell’isola. La sua importanza è tale che il trifoglio, simbolo irlandese per eccellenza, ricorda l’opera del santo ed è dal trifoglio che prende origine l’utilizzo del colore verde.

Ecco perché oggi la festa di San Patrizio in Irlanda è una delle feste più importanti.

The Temple Bar pub, il pub più famoso a Dublino

Cosa mangiare e cosa bere durante la festa di San Patrizio in Irlanda

Durante i giorni in cui si celebra San Patrizio in Irlanda e nel mondo non può mai mancare la birra.

Non dimentichiamoci che l’Irlanda è la patria della Guinness, la birra scura più famosa al mondo.

Il consumo di birra nei giorni di festa era così elevato che venne bandito fino al 1961.

Accanto alla birra troviamo il sidro, ottenuto dalla fermentazione della mela e a volte della pera, che rappresenta una tradizione giunta fino a noi dall’epoca medievale.

Sulle tavole irlandesi non può mancare il Roast dinner, preparato con carne di manzo bollita e un controno di piselli e carote bollite e patate arrosto. Il piatto viene accompagnato dal Soda bread, pane tipico di farina integrale.

A completare il pasto nel giorno di San Patrizio viene servita una fetta di Guinness cake o di Apple tart, torta di mele irlandese.


Leggi anche…
Come funziona WIZZ Flex?


Festa di San Patrizio nel mondo

La prima parata della storia si è tenuta a Boston (Stati Uniti) il 18 marzo del 1737. Bisognerà attendere il 1903 perché in Irlanda, e precisamente a Waterford, abbia luogo la prima parata in onore di San Patrizio.

Questo perché per gli emigrati irlandesi San Patrizio rappresenta il loro legame, un simbolo di identità nazionale che li unisce al di fuori dei confini del Paese.

Infatti la festa di San Patrizio non si festeggia solo in Irlanda, ma anche nella provincia canadese di Terranova e Labrador, nelle Piccole Antille, nel territorio d’oltremare britannico di Montserrat.

Gli eventi più importanti al di fuori di Dublino si tengono a:

  • New York;
  • Montréal, nella bandiera della città è presente un trifoglio che rappresenta la forte presenza irlandese;
  • Chicago, durante i festeggiamenti il fiume omonimo viene tinto ogni anno di verde;
  • Boston, il cui patrono è proprio San Patrizio.

Dove si festeggia San Patrizio in Irlanda?

Ovviamente, essendo il santo patrono dell’Irlanda, la festa di San Patrizio si festeggia ovunque sull’isola con eventi musicali e culturali, parate e tanto divertimento. Immancabili i fiumi di birra che accompagnano le giornate di festa.

Ad esempio le contee di Down e Armagh organizzano ogni anno l’Armagh & Down St. Patrick’s Festival. Si tratta dell’evento più grande in Irlanda del Nord. Queste zone sono legate in particolar modo alla storia di San Patrizio. Nel giorno del 17 marzo si svolge la Saint Patrick’s Day Carnival Parade “The Life of Patrick”, durante la quale vengono ricordati alcuni episodi della vita del santo sull’isola di smeraldo.

Ti piace l’articolo?
Allora entra subito nell’NV Club e rimani aggiornato sulle novità e sulle offerte di viaggio attive!

San Patrizio a Dublino

Se parteciperai ai festeggiamenti per la prima volta, la tua destinazione sarà sicuramente Dublino, dove ha luogo il festival più importante.

In passato il primato era detenuto dalla città di New York. Forse non sai che negli Stati Uniti la comunità irlandese è la seconda etnia europea tra gli immigrati presenti e nel giorno di San Patrizio molti di questi raggiungono New York proprio per partecipare alla parata organizzata ogni anno.

La città di Dublino ha investito molto sul festival di San Patrizio negli ultimi anni, acquisendo così sempre più importanza. Inizialmente le celebrazioni erano tutte concentrate nel giorno del 17 marzo. Oggi il festival ha una durata di una settimana, durante la quale vengono organizzati molteplici eventi a tema.

Sul sito ufficiale tutti i dettagli dell’evento.

San Patrizio a Galway

A Galway, lungo la costa occidentale irlandese, si organizzano 3 giorni di eventi dedicati alla festa di San Patrizio, caratterizzati da musica, eventi per famiglie, spettacoli di luce e molto altro.

Anche qui, come in tutte le altre principali località irlandesi, si organizza la parata nel giorno del santo patrono.

Quest’anno il tema della parata saranno le Olimpiadi 2024. L’ora di partenza è prevista alle 11:30 e la parata sfilerà per le vie di Galway per oltre 1 ora.

San Patrizio a Cork

Ci troviamo nella parte meridionale dell’Irlanda dove si sviluppa la Wide Atlantic Way, una delle più affascinanti strade costiere d’Europa.

Cork city organizza 4 giorni di celebrazioni che vanno dal 15 marzo al 18 marzo e hanno il loro apice nella parata del 17 marzo, che sfilerà nel centro cittadino. Gli eventi in programma sono tantissimi: concerti, visite guidate, attività per bambini e molto altro.

Sul sito ufficiale tutti i dettagli dell’evento.

San Patrizio a Belfast

Dove trascorrere il giorno di San Patrizio se non nella città della musica?

A Belfast le melodie tipiche irlandesi faranno da colonna sonora agli eventi in programma per il festival di San Patrizio.

La città più importante dell’Irlanda del Nord è stata inserita dall’Unesco tra le Città della Musica ed è per questo che durante la festa di San Patrizio avrà luogo ‘Féile An Earraigh‘, un programma di eventi che celebrano l’anima irlandese.

Continua a seguirmi per scoprire come organizzare un viaggio per l’Irlanda e se hai domande puoi scrivermi qui.

About Admin

Laureata in Economia del Turismo, lavoro nel turismo dal 2008. Nel 2012 ho fondato Le tue notizie di viaggio per aiutare i viaggiatori a spostarsi nel mondo in sicurezza e consapevolmente.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *