viaggiare in treno

Dove acquistare i biglietti del treno online?

Grazie a ViRail e Sfrecciando.it oggi è tutto più semplice.

L’introduzione della vendita di viaggi sul web risale ormai a diversi anni fa e questo ha segnato la trasformazione di un intero settore. Tutti i servizi sono acquistabili online. Tutto tranne uno, almeno fino a pochi giorni fa.

All’appello mancava il trasporto ferroviario. I biglietti del treno si potevano acquistare online solo sui rispettivi siti ufficiali dei gestori, ad esempio Trenitalia. Oggi, invece, come si fa per i biglietti aerei, anche i treni hanno avuto il loro riscatto e grazie ai portali ViRail e Sfrecciando.it si potranno acquistare i biglietti scegliendo le migliori tariffe disponibili su una determinata tratta.

Qual è la differenza tra i due? Vediamola assieme.

Sfrecciando.it

Offre delle proposte che prevedono la soluzione Treno+Hotel. Sembra che siano disponibili però soltanto le tratte gestite da Trenitalia con treni ad alta velocità. Di conseguenza la scelta delle destinazioni ruota attorno alle 44 città toccate da Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Nella homepage troverete subito il riquadro in cui effettuare le vostre ricerche, scegliendo numero di camere, numero di adulti e di bambini nonché destinazioni e giorno di partenza e di arrivo. Dopo aver inserito questi dati vi verrà chiesto di indicare la località di partenza oppure di scegliere tra le offerte presenti sul portale. Se siete ancora indecisi su dove andare, basterà cliccare sulla pagina “Destinazioni” e lasciarvi attirare dalla foto e dalla scheda di ogni città di partenza delle Frecce di Trenitalia.

Noi abbiamo fatto qualche ricerca, ma non ci ha convinti pienamente. Forse per via della sua giovane età, il portale non restituisce sempre risultati. Abbiamo provato a fare una ricerca partendo da diverse località e molto spesso non c’erano treni diretti oppure non c’era disponibilità in hotel. Si potrebbe integrare con soluzioni alternative e speriamo che ciò venga fatto in futuro, altrimenti rischierà di non avere il successo che secondo noi merita.

ViRail

Si tratta di un aggregatore di orari e relative tariffe per le tratte e i giorni selezionati. È facile da usare perché basta inserire stazione di partenza, stazione di destinazione e giorno. Il risultato sarà la lista di tutti i treni che percorrono la tratta indicata in quel giorno. Sono presenti i treni gestiti da Trenitalia, Italo e Trenord. I vari risultati indicano l’operatore, la tipologia di treno, se sono presenti cambi, gli orari e la tariffa disponibile. All’inizio della lista apparirà un banner, in cui vengono indicate anche le disponibilità di passaggi in auto presenti sul sito BlaBlaCar.

Abbiamo provato anche questo sito e ci ha lasciati un po’ sorpresi la mancanza del collegamento diretto con l’offerta indicata. Cliccando sul bottone “Vedi” in corrispondenza della soluzione che più preferite, non verrai indirizzato verso la pagina dove acquistare i biglietti del treno online. Purtroppo il collegamento nel caso di Trenitalia rimanda alla homepage e nel caso di Italo e di Trenord ad una pagina “not found”. Al contrario di ciò che succede cliccando su “Vedi” in corrispondenza di BlaBlaCar: verrete ridirezionati sulla tratta da voi ricercata. ViRail offre anche la possibilità di cercare treni in altri Stati europei e non solo. Abbiamo fatto una prova con i treni francesi e succede la stessa cosa dei treni italiani. A questo punto concludiamo dicendo che può essere un ottimo sito per conoscere quali compagnie ferroviarie operano su una determinata tratta, ma poi è bene cercare e acquistare sul sito ufficiale.

Eleonora Tramonti

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

1 commento

  1. […] giorni scorsi abbiamo visto come acquistare biglietti ferroviari online attraverso VRail e Sfrecciando.it. Oggi diamo un’occhiata a GoEuro, una piattaforma per […]

Rispondi