La sauna estone Patrimonio dell’Umanità

sauna

La smoked sauna estone riconosciuta in tutto il mondo

I paesi del Nordeuropa sono famosi per avere una lunga tradizione nella pratica della sauna, che favorisce il benessere di diverse parti del corpo: accelera il metabolismo, favorisce la circolazione sanguigna, migliora l’attività respiratoria e dà sollievo ai reni. La stessa parola “sauna” deriva dal finlandese antico e forse sta ad indicare “dimora invernale”. Inizialmente, infatti, per riscaldare la propria casa si usava la tecnica delle pietre roventi su cui si versava dell’acqua; questo permetteva agli abitanti della casa di riscaldarsi tanto da arrivare a togliersi gli abiti.

Dalla Finlandia l’abitudine della sauna si è diffusa nei territori limitrofi, tra cui anche l’Estonia. In questo paese la sauna è parte degli usi e costumi della popolazione, ma nella comunità di Võromaa esiste una particolare variante della sauna estone, la smoked sauna. Tanto particolare che l’Ufficio Turistico Estone ne ha richiesto l’inserimento nella lista dei Patrimoni culturali immateriali dell’Umanità.

La smoked sauna non è solo l’uso di fare la sauna, ma comprende tutta una serie di affascinanti rituali. Addirittura vengono affumicate le carni all’interno della sauna. Si tratta di un piccolo edificio riscaldato da una stufa coperta di pietre, dove si trova una piattaforma rialzata per sedersi o sdraiarsi. Il fumo che fuoriesce dalla stufa rimane nella stanza, poiché non c’è un camino.

Entrare in una smoked sauna vuol dire rimanerci finché il corpo non inizia a sudare. A questo punto ci si batte il corpo con fasci di betulla e altre piante, come ginepro e ortica. Il prurito che provoca è attenuato dall’acqua calda. In questo modo si eliminano le cellule epiteliali morte e si stimola la circolazione sanguigna. Dopodiché bisogna raffreddarsi all’aria aperta e risciacquare il corpo con acqua fresca o nella neve.

Il sabato è il giorno dedicato alla sauna, come anche prima di celebrazioni o importanti eventi familiari. Le famiglie si ospitano l’un l’altra perché ogni casa ha la sua sauna privata. La persona più anziana la prepara, mentre i più piccoli assistono e imparano. La sauna simboleggia l’insieme dei 4 elementi (fuoco, aria, acqua e terra).

La tradizione è così importante che è stato creato un ente, il Võromaa Smoke Sauna Cooperation Council, che ha l’obiettivo di promuovere e preservare questa tradizione che viene tramandata da 800 anni. Gli estoni sono così legati a questa pratica che la sauna la si trova ovunque, pure sugli autobus, sulle zattere o nei bidoni.

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: