Sapori di Phuket tra creatività, gusto e tradizione

Corsi di cucina thailandese: pad thai

La cucina thailandese e dove impararla


Se siete a Phuket, nel paradiso delle Andamane con cocktail in mano, acque cristalline che virano dal verde Tiffany all’azzurro cielo, spiagge bianchissime, natura selvaggia e di un verde così brillante da sembrarvi di essere immersi in un quadro impressionista appena dipinto e ancora paradisi terrestri disseminati in questo angolo di mondo come le Similan o le Ko Phi Phi, tra tramonti mozzafiato, immersioni e nuotate con gli squali o se lo state semplicemente progettando, questo articolo fa al caso vostro.

Se siete (o andrete) nel sud della Thailandia assaggiare la cucina tipica locale è imprescindibile nel caso vogliate vivere una esperienza visivo-sensoriale a 360°.

In Thailandia il cibo è innanzitutto benessere, per cui ogni singolo ingrediente deve essere gratificante per il corpo e per lo spirito ed è per questo che si dà particolare rilievo anche alla presentazione estetica del piatto. I thailandesi sono maestri nell’intaglio di frutta e vegetali.

La cucina del sud della Thailandia è ricca, come prevedibile, di pesce e crostacei, ma non mancano di certo le carni come il pollo ed il maiale. Anche gli anacardi e le noccioline la fanno da padrone mixati con verdure, spezie, carni o pesci in questi piatti così ricchi di sapori e consistenze diverse, altamente palatabili.

Il gusto maggiormente percepito è probabilmente agrodolce, quando non viene coperto dall’abbondante piccante (a proposito, se non siete grandi estimatori del piccante ricordatevi di chiedere la versione “no spicy”).

Altro elemento base della cucina Thai è senz’altro il riso che viene utilizzato un po’ come noi utilizziamo il pane. Per concludere non possiamo non menzionare le bevande come il latte di cocco e il tè Thai e la frutta colorata e dolcissima. Banane, mango, papaya, cocchi giovani e succosi e dulcis in fundo l’ananas di Phuket, un piccolo capolavoro del gusto, croccante e dolcissimo. Assolutamente da provare!

Altra chicca: proprio grazie alla sua cucina Phuket è stata inserita nel prestigioso UNESCO Creative Cities Network, nato nel 2004 con lo scopo di promuovere la cooperazione con e tra le città che hanno fatto della loro creatività un fattore strategico del loro sviluppo sostenibile.

Corsi di cucina thailandese a Phuket e Bangkok

Se leggendo fin qui vi è venuta voglia di mettere “le mani in pasta” ed apprendere tutti i segreti della cucina tradizionale, ho da segnalarvi due scuole di cucina molto interessanti.

La prima è la Phuket Thai cookery school, la quale promette di regalarvi momenti di relax lontani dal caos e dalla vita frenetica della città. Vi propone una scelta tra ben 7 corsi ognuno con tante ricette tipiche diverse. Ogni corso inizia sempre con una visita al mercato locale per l’acquisto delle materie prime per i vostri piatti per poi trasferirsi in cucina. Il prezzo è di 2900 baht (circa 72€). Per maggior informazioni clicca qui.

La seconda scuola invece si trova nella capitale, Bangkok, ed è la Silom Thai cooking school. È una esperienza assolutamente istruttiva e personalizzata, in quanto le classi sono composte da un minimo di 1 ad un max di 9 persone e potrete scegliere gli orari a voi più consoni:

  • mattina: 9.00 – 13.00
  • pomeriggio: 13.40 – 17.30
  • sera: 18.00 – 21.00

Il prezzo è di 1000 baht (circa 25€). Si parte da una visita al meraviglioso mercato locale per comprare ingredienti freschissimi per le vostre ricette e sarete seguiti da chef certificati. La mission del corso è quella di rendervi assolutamente capaci di cucinare i più famosi piatti della tradizione, nonché quella di riuscire ad assemblare in maniera accurata ogni portata. Se acquisterete più di 3 lezioni avrete inoltre il certificato di partecipazione. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Corsi di cucina thailandese in Italia

Niente paura per chi è in Italia e vuole comunque approcciare alla cucina thailandese per stupire amici e parenti nelle prossime cene estive.

Eataly, a Milano, in collaborazione con la Scuola di cucina naturale “Baciami in cucina” propone un corso di cucina Thai lunedì 13 giugno 2016 dalle 19.30 alle 22.00 presso l’Aula Valcucine. Durante il corso lo chef vi insegnerà alcuni dei piatti più famosi:

  • Spring rolls in salsa chli
  • Pad thai
  • Tofu piccante, ananas e anacardi
  • Zuppa banane e cocco.

Il prezzo è di 65,00 € e potete prenotarvi comodamente dal vostro smartphone o tablet cliccando qui.

THAY & CURRY LOVER è un corso organizzato dalla scuola di cucina “Due cuochi per amici” sita in Via Scirè 19 a Roma. Il corso, davvero molto ricco e ben strutturato, sarà tenuto da una chef Thailandese che, assicura, vi farà innamorare dei sapori della cucina tradizionale. È suddiviso in 5 lezioni, ognuna con un programma differente; quindi potrete acquistare la lezione che più vi interessa al costo di 39,00 € oppure regalarvi o, perché no, farvi regalare il corso completo a 159,00 €. Potete visitare il loro sito oppure chiamare al numero 3662591826.

One Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: