Nuovi voli Volotea per il 2017

Volotea punta su Venezia, Cagliari, Napoli e Genova


Volotea è pronta per il 2017 con nuovi voli verso mete italiane ed europee.

Dopo più di 4 anni di attività ormai è entrata a far parte a pieno titolo delle principali compagnie aeree low cost in Europa. Partita inizialmente con due basi operative a Nantes e a Venezia, ha sempre più ampliato la sua offerta portando a 8 gli aeroporti di riferimento. Il numero è destinato ad aumentare e nel 2017 salirà a 9 con l’aeroporto di Genova.

I nuovi voli Volotea per il prossimo anno sono stati già resi pubblici. Li riportiamo qui suddivisi per aeroporto.

Aeroporto di Venezia

Volotea, la compagnia aerea low cost con sede a Barcellona, rafforza l’offerta di voli in partenza dall’aeroporto di Venezia-Tessera “Marco Polo” per il prossimo anno.

L’aeroporto di Venezia rappresenta il primo aeroporto del network per collegamenti attivi e il primo per numero di passeggeri trasportati per il vettore spagnolo. Viceversa Volotea è il principale vettore low cost per lo scalo veneto, in quanto collega la regione a 35 destinazioni in Italia e in Europa. I nuovi voli previsti per il 2017 atterreranno a Malaga, Cefalonia e Tirana. Queste destinazioni si vanno ad aggiungere a quelle già operative per un totale di 35 collegamenti. Vengono confermate tutte le rotte coperte durante il 2016.

Volotea è sempre più presente sul territorio veneziano. Infatti la compagnia ha annunciato che, assieme al comune di Venezia, contribuirà alla ristrutturazione della balconata di Palazzo Ducale a Piazza San Marco.

Aeroporto di Cagliari

Il 1° giugno decolleranno 2 nuovi voli dall’aeroporto sardo verso Tolosa e Nantes offrendo nuove mete di vacanza ai residenti in Sardegna. I collegamenti salgono così a 9 suddivisi tra Italia ed Europa. Sono confermati, quindi, i voli dall’aeroporto di Cagliari-Elmas “Mario Mameli” diretti a Ancona, Catania, Genova, Napoli, Torino, Venezia e Verona.

Volotea ha garantito l’operatività nei prossimi mesi invernali con 2 collegamenti a settimana diretti a Catania e Torino, mentre durante le festività natalizie sarà possibile raggiungere Genova, Napoli e Verona.

Aeroporto di Napoli

Volotea è diventato il 4° vettore aereo più importante dello scalo partenopeo per numero di passeggeri trasportati e continua il rafforzamento di questa base operativa con nuovi voli per il 2017.

Ai collegamenti già attivi da Napoli-Capodichino si vanno aggiungere altre 4 destinazioni: Tolosa, Preveza Lefkada, Zante e Catania. Diventano così 17 il totale delle rotte coperte da Volotea, suddivise in 7 nazionali e 17 internazionali. Le mete italiane con partenza da Napoli attive nel 2016 sono: Cagliari, Genova, Olbia, Trieste, Verona, Palermo; mentre quelle europee sono tutte in Grecia (Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos).

Riguardo le frequenze dei voli, verranno incrementate quelle dei voli diretti a Cagliari, Genova (2 volte al giorno) e Verona (giornaliero a partire dall’inverno).

Aeroporto di Genova

L’aeroporto ligure entrerà a far parte delle basi operative Volotea dal 2017 e rappresenta la quarta base in territorio italiano. A partire dal prossimo anno Volotea decollerà da Genova in direzione Catania, Napoli, Olbia e Palermo. Queste destinazioni andranno ad integrare l’offerta dell’aeroporto “Cristoforo Colombo” attivata all’inizio dell’estate 2016, che includeva Alghero, Brindisi e Cagliari.

 

Per conoscere le offerte per i voli Volotea clicca qui

One Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: