EasyJet scaccia via la paura di volare

paura di volare

Un corso per non avere paura di volare


Al solo pensiero di prendere l’aereo i tuoi battiti iniziano ad accelerare e il sudore ti imperla la fronte?
Se non hai una forte motivazione a volare come Meg Ryan nel film French Kiss e vuoi a tutti i costi raggiungere un’altra destinazione in tempi brevi, l’unica soluzione è superare la paura di volare.

La paura di volare o aerofobia colpisce tantissime persone, circa il 40% dei passeggeri. Tra questi la maggior parte sono donne. C’è anche chi, dopo aver viaggiato una volta, decide di non risalire mai più oppure ad avere paura è proprio chi viaggia molto spesso in aereo. Inutile dirlo: un enorme handicap nell’era in cui, per spostarsi da una parte all’altra del mondo, le vie più rapide sono quelle del cielo.

Nel mondo sono diverse le iniziative che vengono intraprese per aiutare i passeggeri ad avere meno paura dell’aereo. Nel 2015 Air Dolomiti, del gruppo Lufthansa, aveva pensato ad un sito dedicato a chi soffre di questa paura. Negli Stati Uniti da tempo si è ricorsi alla pet therapy, utilizzando gli animali per alleviare l’ansia dell’attesa. Un esempio ripreso dagli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate qualche mese fa per alleviare l’attesa dei bambini in aeroporto.

Ora easyJet lancia Fearless Flyer (passeggero senza paura), un corso online per chi ha paura di volare.

Fearless Flyer è un corso composto da 16 moduli e della durata di 2 ore e mezzo. Attraverso video interattivi, il passeggero potrà dire addio alla paura di volare e godersi finalmente il panorama in volo o abbandonarsi in un riposino rigenerante.

Il corso, disponibile in lingua italiana, è a pagamento e costa solo 47,00 €, ma le garanzie di dire basta alla paura di volare sembrano molto alte. Come afferma il sito stesso, il corso è stato realizzato da un esperto di paure e fobie, Lawrence Layton.

Apprenderai tecniche studiate e testate con lo scopo di far scomparire in te la paura. Oltre all’esperto, potrai guardare un video in cui un comandante senior easyJet ti spiegherà tutto quello che succede a bordo, compresi alcuni dei rumori strani che potrebbero farti sobbalzare dallo spavento.

Il corso affronta temi quali la claustrofobia, la paura dell’altezza e l’insorgere di attacchi di panico. Andando sul sito si potranno leggere le testimonianze di alcuni partecipanti, che sono riusciti a volare dopo aver seguito il corso.

Introdotto nel Regno Unito nel 2012, il Fearless Flyer ha già visto la partecipazione di circa 5.500 persone.

Se hai paura di volare anche tu, ora è arrivato il momento di dire “basta!”.

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

2 Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: