Cosa mettere in valigia per un viaggio in moto?

Viaggi in moto cosa mettere in valigia

Consigli utili per preparare la valigia per un viaggio in moto

 

Quando si pensa a un viaggio in moto, una delle domande che sorge spontanea è: cosa devo mettere in valigia?

Scordati i trolley giganti dove infilare di tutto, anche quello che non ti serve, ma non si sa mai. Quando si viaggia sulle due ruote bisogna sempre pensare con cura a tutto quello che sarà necessario, sia per il nostro comfort in viaggio, sia per la nostra sicurezza.

Bisogna usare la testa quando si viaggia in moto. Infatti le valigie della moto, per quanto capienti, non sono la borsa di Mary Poppins e il troppo peso caricato sopra la due ruote potrebbe rendere il nostro viaggio più difficoltoso.

Andrea Alessandrelli di GoBiker ci dà i suoi consigli per preparare la valigia per un viaggio in moto: cosa portare, cosa è utile, cosa è fondamentale e, soprattutto, gli errori da evitare.

Cosa portare sempre in moto?

Il casco.

Sembra una risposta scontata, ma anche quando si può andare senza, come negli Stati Uniti, il casco è la cosa più importante. Lo è allo stesso modo quando lo forniscono con il noleggio della moto. È sempre meglio il proprio. Ci si è abituati, è il tuo, è adatto a te.

Poi bisogna portare sempre con sé il buonsenso e una mappa stradale dei luoghi che si attraverseranno per chi non usa il GPS come me. Guanti, protezioni e stivali, sempre!

Cosa mettere nella valigia della moto?

La tuta antipioggia non può mancare, come qualche cambio chiaramente.

Poi serve una buona maglia di lana. La lana è il migliore isolante termico, non fa passare né il caldo né il freddo.

Se sei un po’ esperto di manutenzione, potrebbe essere utile qualche kit di riparazione: candele di ricambio, spray per le gomme, una camera d’aria di ricambio (per chi non ha pneumatici tubeless).

Direi che se hai tutto questo ci siamo, dato che il vestiario da moto lo avrai addosso.

Week-end in moto cosa portare?

Il beauty case con spazzolino e dentifricio e sei a posto. Ovviamente scherzo!

Sicuramente serve un cambio per la notte. La tuta antipioggia sempre con te, così come la borsa da serbatoio, che trovo comoda e fondamentale anche per tenere a vista le mappe. La macchina fotografica non dimenticarla a casa se ti piace fare le fotografie.

Se decidi di trascorrere un week-end in tenda, ricordati che deve essere comoda e in buone condizioni. Dopo una giornata in moto è fondamentale dormire bene.

Cosa portare per un lungo viaggio in moto?

Se hai deciso di partire con con un tour organizzato, ti basta solo il vestiario adeguato. Al resto – si spera – ci pensa l’organizzazione.

Se si parte da soli, allora le cose cambiano, a seconda del percorso che sceglierai. Potrebbe essere necessario portarsi dei pneumatici di ricambio con sé, taniche per la benzina di riserva, fornelli a gas per cucinarsi qualcosa e utile potrebbe essere una tenda perché può capitare di non riuscire a raggiungere centri abitati per la notte.

Consiglio sempre vestiario leggero e modulare, da poter lavare la sera in modo da non dover portarsi dietro troppi indumenti. Magari è più importante avere con sé un paio di pantaloni e una giacca da moto di ricambio.

Ad ogni modo, secondo me, la cosa più importante è la voglia di vivere delle avventure e di scoprire strade, luoghi, persone.

Come vestirsi per un viaggio in moto?

Ovviamente il vestiario dipende da quanto una persona soffra il caldo o il freddo.

Ad ogni modo, sia col caldo che col freddo, è necessario essere sempre coperti. Quindi giacca da moto, pantaloni da moto, stivali da moto, casco e guanti. Sempre. Sei, sette, otto ore in moto, anche se sembra che non faccia freddo, sono tante e il freddo alla fine entra. Molto peggio è il gran caldo. Se vai in moto e non sei coperto durante una giornata di forte caldo, a fine giornata avrai bruttissime sorprese.

In moto mai, ma proprio mai, pantaloni corti, maglietta e infradito. Neanche per fare un chilometro!

Mamma di due bambine di 6 e 3 anni, blogger e giornalista pubblicista. Mi piace viaggiare e scoprire nuovi posti nel mondo, con le bimbe o con il marito in moto. Sono curiosa e sempre pronta a scoprire nuove cose!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: