Niente più secondo bagaglio su Ryanair

ryanair aerei

Dal 1° novembre cambiano le regole


AGGIORNAMENTO

Ryanair ha posticipato l’entrata in vigore delle nuove regole. Entreranno in atto a partire dal 15 gennaio 2018.


Hai sentito la novità? Ryanair cambia le regole riguardo i bagagli portati a bordo.

Dal 1° novembre, infatti, la più famosa compagnia low cost obbligherà i suoi passeggeri a portare un bagaglio a mano soltanto a bordo, anziché due. La regola varrà per tutti i voli che decolleranno dal mese di novembre in avanti, a prescindere dalla data di acquisto del biglietto.

Ryanair sembra voglia dire “basta” al caos che si crea ogni volta all’imbarco per potersi assicurare il doppio bagaglio a bordo. Questa misura verrà adottata con l’intento di eliminare i ritardi che immancabilmente si accumulano durante le procedure di imbarco.

Era il 2013 quando Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair, annunciava meno rigidità riguardo le regole del bagaglio a mano. Questo si è tradotto nella possibilità di portare, oltre al bagaglio, una borsa o zaino di dimensioni più piccole al bordo senza alcun costo aggiuntivo.

La regola meno restrittiva ha avuto come conseguenza l’allungamento delle procedure a bordo. Infatti in cabina i bagagli, molto spesso ben oltre le dimensioni consentite, occupano uno spazio di gran lunga superiore rispetto a quello messo a disposizione, costringendo ogni volta il personale Ryanair a prendere il bagaglio eccedente e spostarlo in stiva. Questo non incide solo sui tempi di imbarco, ma dà luogo a scene poco piacevoli in cui alcuni passeggeri non vogliono staccarsi dal proprio bagaglio, manco ci fosse il proprio figlio all’interno.

Quindi cosa succede dal 1° novembre?

Chi acquisterà un normale biglietto, quindi senza imbarco prioritario, può portare in cabina soltanto una valigia. L’altra dovrà essere consegnata al check-in e verrà caricata direttamente in stiva. Tutto questo sarà gratis!

Chi acquisterà il priority ticket, invece, potrà ancora portare a bordo 2 bagagli. Il costo del biglietto sarà maggiorato di 5,00 € se acquistato al momento della prenotazione, ma potrà essere acquistato anche dopo fino a un’ora prima della partenza al costo di 6,00 €.

Le dimensioni dei due bagagli saranno:

  • 55x40x20 cm per il bagaglio più grande
  • 35x20x20 cm per il bagaglio più piccolo.

Se il tuo viaggio ti costringe a portare un bagaglio più grande e più pesante, potrai aggiungere al biglietto fino a 3 bagagli. Ryanair ha deciso di aumentare la franchigia del bagaglio registrato, passandola da 15 a 20 kg, e di diminuirne il costo a 25,00 €. Durante i periodi di grande affluenza (es. Natale, estate) il prezzo tornerà a 35,00 €. Sarà, invece, di 40,00 € se deciderai di acquistarlo a prenotazione conclusa. Le dimensioni massime, per motivi di sicurezza, sono 81 cm di altezza, 119 cm di larghezza e 119 cm di profondità.

Un’ulteriore novità sarà la creazione di due file al check-in: una per l’imbarco prioritario e una per tutti gli altri passeggeri. La prima fila potrà portare con sé due bagagli a bordo, la seconda dovrà consegnare uno dei due bagagli. Sarà così la fine della corsa a chi arriva prima al check-in per avere la sicurezza di portare a bordo entrambi i bagagli a mano?

Per i neonati è possibile portare con sé una piccola valigia con un peso fino a 5 chili.

E fino al 1° novembre?

Per tutti i voli che decolleranno prima di questa data potrai continuare a portare 2 bagagli:

  • uno con dimensioni massime di 55x40x20 cm di peso massimo 10 kg;
  • uno con dimensioni massime di 35x20x20 cm.

 

Ricordati che i biglietti acquistati da ora in poi seguiranno già le nuove regole.

Non ci resta che augurarti buon volo!

 

 

Guarda un po' qui...


Sono laureata in Economia del Turismo, lavoro nel turismo dal 2008 e ho ricoperto diversi ruoli. Nel 2012 ho fondato Le tue notizie di viaggio per aiutare i viaggiatori a spostarsi nel mondo in sicurezza e consapevolmente. Se vuoi saperne di più su di me clicca le icone qui sotto o visita il mio sito personale.

Condividi con chi vuoi tu!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *