rotte Ryanair

44 nuove rotte Ryanair per l’Italia

Nuovi voli low cost per il 2017


È di pochi giorni fa la notizia delle nuove rotte Ryanair per l’anno 2017.

Michael O’Leary, patron della compagnia aerea low cost, ha lasciato tutti gli Italiani col fiato sospeso dopo l’intenzione del Governo di introdurre un rincaro di 2,50 euro delle tasse aeroportuali. In risposta a questa manovra si stava facendo largo l’ipotesi di un abbandono di alcuni aeroporti regionali italiani da parte di Ryanair.

Dopo una dura lotta da parte delle amministrazioni locali per bloccare questo aumento delle tasse, il Governo ha deciso di abbandonare questa idea e di dare la possibilità ai piccoli aeroporti sparsi su tutto lo stivale di sviluppare i loro traffici. Alcuni di questi saranno incentivati proprio da Ryanair.

Sono 44 le nuove rotte previste per il 2017. L’investimento di Ryanair per questa operazione ammonta a 1 miliardo di dollari per l’acquisto di 10 nuovi Boeing 737 per la copertura delle rotte in programma e l’assunzione di oltre 2000 nuovi addetti.

L’Italia a partire dal 2017 avrà maggiori collegamenti verso l’Europa dell’Est (Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romagnia), la penisola Iberica, la Germania, il Regno Unito e l’Irlanda, a cui si aggiungono Svezia, Francia e Belgio.

Voli Ryanair da Roma e Milano

 

A seguito della restrizione per inquinamento acustico all’aeroporto di Ciampino, la compagnia low cost irlandese amplia l’offerta di voli in partenza dall’aeroporto di Fiumicino “Leonardo da Vinci”.

Leggi >>> Bagaglio smarrito? Addio!

21 saranno le nuove rotte Ryanair che verranno aggiunte a quelle attive negli scali di Roma e Milano. Da Roma sarà possibile volare verso Lourdes e Norimberga. Da Milano si partirà per Gran Canaria. Queste sono le uniche rotte annunciate. Per le altre Ryanair ha reso noto il numero di voli complessivo per entrambi gli scali. Si avranno così 6 nuove tratte per l’Europa dell’Est, 4 per Spagna e Portogallo, 3 per la Germania, 5 per il Regno Unito e 2 per l’Irlanda. Altri 6 voli partiranno da Roma e Milano per Svezia, Francia e Belgio.

Iscriviti alla newsletter per conoscere le prossime novità di Ryanair.

Voli Ryanair da Perugia

 

Avevamo visto nel mese di luglio come l’aeroporto di Perugia stesse lavorando a nuovi voli, a partire proprio da Ryanair, ponendo le basi per uno sviluppo turistico maggiore per tutto il territorio umbro.

Per ora sembrano non esserci ulteriori novità per lo scalo perugino.

Voli Ryanair da Pescara

 

Scampato pericolo per l’aeroporto di Pescara, che negli ultimi anni aveva visto proprio un incremento dei voli da parte di Ryanair. Con l’abolizione dell’aumento delle tasse aeroportuali, Ryanair non abbandona Pescara.

Barcellona, Bergamo, Bruxelles, Parigi, Londra, Francoforte e Dusseldorf rimarranno attive. A queste poi nel 2017 si aggiungeranno Cracovia (a partire dal mese di marzo) e Copenaghen. In attesa di una conferma dalla Regione le destinazioni di Dublino, East Midlands, Valencia, Marsiglia, Vilnius e Varsavia.

 

Voli Ryanair dall’Italia

 

Se gli aeroporti menzionati hanno la strada ormai spianata, così non sembra per l’aeroporto di Alghero in Sardegna. Ryanair, infatti, è in attesa di conoscere il futuro dell’aeroporto sardo. Questo è in fase di privatizzazione e gli accordi dovrebbero terminare a breve. Solo allora si conoscerà l’esito delle trattative tra la compagnia low cost e la Regione.

Per l’aeroporto Marconi di Bologna sono previste altre 3 rotte per l’estate 2017 direzione Olanda e Portogallo, mentre per l’aeroporto di Bergamo si aggiungeranno Lussemburgo, Edimburgo e Vigo (Spagna).

E ancora:

  • Bari sarà collegata a Liverpool;
  • Trapani a Praga;
  • Treviso a Cracovia;
  • Palermo a Bucarest.
Eleonora Tramonti

Turismo e tecnologia, due passioni che mi accompagnano da sempre. Per saperne di più su di me, clicca sulle icone qui sotto.

1 commento

  1. […] Il New York Times l’ha annoverata tra le città più vitali d’Europa: Belfast, città irlandese, nel 2015 si è confermata meta gradita di 300mila italiani. Un dato che non è sfuggito alla compagnia aerea Ryanair, che ha deciso di aggiungere un nuovo collegamento dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio alle 67 tratte già esistenti. […]

Rispondi