Ryanair avrebbe firmato l’acquisto di 175 aerei Boeing 737 Next Generation per un totale di 12 miliardi di euro.

Si tratta del più grande ordine di una compagnia aerea europea a Boeing.

Micheal O’Leary, amministratore delegato di Ryanair, spiega che questi nuovi aeroplani serviranno per pensionare 75 apparecchi più vecchi e aggiungerne 100 nuovi alla flotta. Oltre ad occupare le rotte lasciate da Iberia e SAS nelle rotte più lunghe nel continente.

La linea aerea a basso costo irlandese disporrà quindi di un totale di 400 aerei nel 2018, ma O’Leary non esclude l’acquisto di altri 150 B737.

Tutto dipenderà da quanto si espanderà il mercato nei prossimi 5 anni.

Di Eleonora Tramonti

Sono laureata in Economia del Turismo, lavoro nel turismo dal 2008 e ho ricoperto diversi ruoli. Nel 2012 ho fondato Le tue notizie di viaggio per aiutare i viaggiatori a spostarsi nel mondo in sicurezza e consapevolmente. Se vuoi saperne di più su di me clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.